L'APRILE NUOVO

Pare che alla mia generazione stia tornando il vezzo di porsi questioni etiche.

Gustav Mahler

gustav-mahler
“Gesti. Mani che si muovono volando nel buio: gesticolano, indicano, imponendosi nello spazio. Sembrano gli arti di un pazzo, uno dei quali stringe morbosamente una bacchetta, come un...

La magia intorno a noi

la-magia-intorno-a-noi
Stréga s. f. [lat. strǐga, der. (come variante pop.) di strix -igis «civetta»]. – secondo la mitologia popolare, essere soprannaturale immaginato con aspetto femminile o donna reale che svolge un’attività di magia nera e comunque...

The Mantle/Ashes against the grain

the-mantle-ashes-against-the-grain
Prima di iniziare, voglio segnalare che la rubrica Diramazioni subirà un mutamento. Ho scelto di chiudere questo primo ciclo, iniziato quasi un anno fa, con due articoli in uno invece di seguire il classico percorso a...

Senza sangue

senza-sangue
Vampiro s. m. [dal serbo e croato vampir, attraverso il fr. vampire; come termine di zoologia, è stato introdotto dal naturalista fr. G.-L. Buffon nel 1761, con riferimento alle abitudini di questi...

Iosonouncane

io-sono-un-cane
Fare un gesto politico di rilievo oggi è molto complicato. Viene notato chi parla più forte o suadente, in mezzo alla miriade di voci contrastanti, al carnaio di apparenze della nostra società disabituata a pensare, scoprire e...

Per la parità

per-la-parita
Dònna s. f. [lat. dŏmĭna «signora, padrona», lat. volg. dŏmna]. – nella specie umana, l’individuo di sesso femminile, soprattutto dal momento in cui abbia raggiunto la maturità anatomica e quindi l’età adulta...

Anton Bruckner

anton-bruckner
E’ calato il silenzio, le luci si spengono. La bacchetta del direttore fluttua nello spazio vuoto, lanciando l’inizio di un segnale all’orchestra. In risposta, un'idea primordiale si sveglia, si alza in...

Diversi dagli altri

diversi-dagli-altri
Eroe (dal gr. ἥρως "signore, principe", di etimologia incerta) s.m. (e-rò-e) –  Anche chi dà prova di grande abnegazione e spirito di sacrificio, impegnandosi a fondo per un ideale nobile. Mi sono spesso domandata cosa volesse dire il...

Quella villa accanto al cimitero 

quella-villa-accanto-al-cimitero
È il 1981, Paura nella città dei morti viventi e L'Aldilà sono già passati per le sale cinematografiche ma la Trilogia della Morte necessita di essere completata.  Fulci nei precedenti film, insieme al suo staff, aveva messo in scena un...

Bill Evans

bill-evans
“Il mio corpo sente dolore. Il taxi sobbalza bombardato dal sole che c’è fuori, troppo per i miei occhi. Meno male che Laurie è qua accanto a me, vorrei dirle tante di quelle cose…ma il mio labbro è stanco, non capirebbe...

…e tu vivrai nel terrore! 

e-tu-vivrai-nel-terrore
Siamo sempre nel 1980 e Lucio Fulci, dopo aver realizzato il primo capitolo della Trilogia della Morte, crea quello che viene considerato il capolavoro della sua fase horror: … e tu vivrai nel terrore! L'Aldilà. Titolo piuttosto evocativo che viene...

I Sanniti

i-sanniti
Abbiamo utilizzato spesso le parole “sannita” o “sannitico” come aggettivi per parlare dei popoli che abbiamo trattato finora su Aternus. Penso che sia giusto concludere questa prima parte sui popoli italici parlando di quello che ha dato...

Elio e le Storie Tese

elio-e-le-storie-tese
“Elio e le Storie Tese non sono mai nati, esistono da quando esiste il mondo, il giorno della creazione erano nascosti dietro un cespuglio e pigliavano per il culo Adamo perché ce l'aveva piccolo, Eva perché era...